Il passato è una terra straniera

by Gianrico Carofiglio | Literature & Fiction |
ISBN: Global Overview for this book
Registered by ciucchino of Torino, Piemonte Italy on 12/28/2007
Buy from one of these Booksellers:
Amazon.com | Amazon UK | Amazon CA | Amazon DE | Amazon FR | Amazon IT | Bol.com
This book is in a Controlled Release! This book is in a Controlled Release!
2 journalers for this copy...
Journal Entry 1 by ciucchino from Torino, Piemonte Italy on Friday, December 28, 2007
Tre sono i protagonisti di questo romanzo: Giorgio è uno studente modello, si sta laureando brillantemente in giurisprudenza, ha una bella fidanzata e un ottimo rapporto con i propri genitori. La sua vita così impostata subisce un violento scossone con l’incontro con Francesco: uno studente di filosofia misterioso e affascinante che lo introduce nel mondo delle partite truccate. Francesco è un baro e, insieme a Giorgio, giocano e spellano i giocatori che incontrano. L’influenza di Francesco è devastante per il noioso e bravo ragazzo Giorgio: inizia a guadagnare soldi senza scrupoli perché Francesco giustifica le truffe in quanto ingannano ricchi professionisti. La spirale di devastazione continua e Giorgio verrà trascinato in avventure sempre più al limite della morale fino a sconfinare nella violenza e nel traffico di droga, il tutto sempre giustificato dall’imperturbabile Francesco. A volte affiora il rimpianto della sua vita precedente da bravo ragazzo, con la sua fidanzata perbene e con l’ammirazione dei genitori per la sua bravura, ma il fascino di Francesco è forte e sembra non riuscire a prendere le distanza da lui neanche quando lo vorrebbe.
E poi c’è il tormentato tenente Chita che sta indagando su uno stupratore seriale.
Il romanzo è molto bello e Carofiglio è molto bravo a descrivere “la lenta discesa agli inferi” di Giorgio con la trasformazione da studente modello a truffatore che si lascia coinvolgere in altri traffici con apparente apatia. E’ completamente succube di Francesco di cui subisce la forte personalità e la sua follia. Man mano che si procede nella lettura, ci si chiede dove si collocherà Giorgio: ritornerà nel gruppo dei buoni o la sua discesa verso la degradazione morale è inarrestabile? Le truffe sui tavoli da gioco non sono solo un modo veloce e facile per fare soldi, ma è quasi una filosofia di vita: il voler sconfiggere il destino truccando crea una sorta di euforia che permette anche di sconfiggere la noia di vivere e l’indolenza.
Un’altra storia viene raccontata parallelamente: è il tenente Chita con le angosce e i tormenti. La ricerca del violentatore è quasi uno strumento per sfuggire alla follia che ha già portato via sua madre.
Il tutto in una Bari affascinante nel suo contrasto tra il mondo tranquillo e per bene in cui si muove Giorgio prima dell’amicizia con Francesco e il sottobosco fatto di bische e situazioni ambigue.

Bello!



Journal Entry 2 by ciucchino at -- In giro per la città in Como, Lombardia Italy on Saturday, January 19, 2008

Released 14 yrs ago (1/19/2008 UTC) at -- In giro per la città in Como, Lombardia Italy

WILD RELEASE NOTES:

RELEASE NOTES:


Journal Entry 3 by Fralla at Como, Lombardia Italy on Tuesday, October 4, 2011
Ormai un classico! Le letture di Ciucchino sono sempre una certezza!

Journal Entry 4 by Fralla at Erba, Lombardia Italy on Tuesday, October 4, 2011

Released 10 yrs ago (10/4/2011 UTC) at Erba, Lombardia Italy

CONTROLLED RELEASE NOTES:

Sulla scrivania, speriamo sia un nuovo Bookcrosser :-)

Are you sure you want to delete this item? It cannot be undone.